Arrivano notizie sull’infortunio del più grande giocatore di padel di tutti i tempi Fernando Belasteguín. Il giocatore argentino dopo lo stop dello scorso anno a causa di un’ epicondilalgia che lo ha tenuto fuori dai campi per cinque mesi dovrà riprendersi da un altro infortunio. Nel primo set della finale del Padel Master di Buenos Aires mentre era sul 5-4 a suo favore, Bela ha sentito un forte dolore nella regione posteromediale della gamba destra mentre cercava di recuperare un colpo di Ale Galán.

Confermata la lesione al tendine per Bela

Durante la visita del Dr. Juan Erquicia gli è stato diagnosticata la presenza di una lesione a livello della giunzione miotendinea tra il soleo e la sua porzione tendinea centrale, oltre a un coinvolgimento dell’aponeurosi mediale dello stesso. Belasteguín ha già iniziato con un trattamento specifico con terapie guidate da ultrasuoni per controllare l’infiammazione e stimolare il processo di guarigione e fortunatamente non dovrà essere operato.

Non ci sono scadenze definite per il suo ritorno, ma dopo aver confermato che l’infortunio è circoscritto alla lesione del tendine della gamba destra, i tempi si sono abbreviati e tutto indica che l’ìargentino sarà in grado di tornare sui campi in un periodo ragionevole e che potrà quindi chiudere la seconda parte della stagione 2019.

Noi de Ilpadel.it facciamo i migliori auguri a Fernando Belasteguín sperando di ritrovarlo in campo al più presto possibile deliziandoci con le sue meravigliose giocate.