Una finale quasi già scritta con un risultato quasi già scritto. Ad imporsi nell’Open di Valladolid ancora la coppia d’oro del padel mondiale, Fernando Belasteguin e Pablo Lima, che continuano senza sosta a collezionare trofei in bacheca.

In verità la finale è stata apertissima e con diversi cambi di gioco una partita durata 160 minuti e con tre set finiti al tie break, un match al cardiopalma che ha visto gli sfidanti Paquito Navarro e Matias Diaz combattere fino all’ultimo per conquistare il titolo.

Tre set indimenticabili chiusi dalla coppia Bela/Lima con un risultato di 7/6, 6/7, 7/6 che ha fatto divertire i 2300 spettatori che hanno preso posto nell’arena centrale acclamando i propri beniamini fino all’ultima palla nonostante una temperatura che ha superato i 30°.

Matias Diaz ha sfiorato la vittoria giocando una grande partita ma a nulla sono serviti i suoi sforzi contro lo strapotere del duo argentino/brasiliano che al momento è davvero imbattibile, con Fernando Belasteguin giunto al suo quarto torneo conquistato consecutivamente il secondo insieme a Pablo Lima.

Ci sono nell’aria cambiamenti di partner per il prossimo torneo il tutto per riuscire a interrompere il dominio del duo delle meraviglie.

Fonte fotografica: www.worldpadeltour.com