Come si assegnano i punti nel Padel?

 Come si assegnano i punti nel Padel?

Può sembrare uno di quelli articoli strani ma mettetevi nei panni di chi si avvicina a questo sport per la prima volta e ricerca delle informazioni, non è questo il nostro compito come organo di informazione? E infatti è quello che facciamo! Chiaramente è fondamentale sapere come si assegnano i punti nel Padel è un punto essenziale per comprendere il meccanismo di questo sport. I punti  vengono assegnati come nel tennis quindi 15 -30 -40 – game, il meccanismo è molto simile. La partita si vince al meglio dei tre set.

 

Come si assegnano i punti nel Padel?

 

Chi entra nel mondo del Padel avrà notato che ha molti punti in comune  col tennis iniziando dall’assegnazione dei punti che è praticamente identica. I punti nel Padel vengono assegnati quindi nel seguente ordine: 15, 30, 40 e Game. Nel caso in cui il game dovesse finire sul punteggio di 40 : 40 allora si ha il cosiddetto Deuce. In questo caso si aggiudica il game chi vince prima due punti. Ogni set è formato da sei game. Una partita di Padel si confà di tre set e per vincere la gara è necessario vincerne almeno due su tre.

 

I punteggi nei tornei

 

A prescindere dal singolo gioco in cui il punteggio sarà sempre conteggiato come il tennis, ci sono tornei che prevedono fasi a gironi come nel caso del campionato italiano che prevede un regolamento creato dalla FIT.

Le 8 squadre partecipanti alla serie A sono suddivise in 2 gironi da quattro e giocheranno con la formula del girone all’italiana andata e ritorno sulla base del calendario che viene sempre rilasciato e poi pubblicato sul sito della FIT.

Al termine del girone viene determinata la classifica assegnando:

  • 3 (tre) punti per ogni incontro intersociale vinto;
  • 1 (uno) punto per ogni incontro intersociale pareggiato;
  • 0 (zero) punti per ogni incontro intersociale perso.

Sulla base della classifica del girone, le prime due squadre classificate di ogni girone vanno direttamente alla fase finale, alla quale per poter partecipare i giocatori e le giocatrici devono aver disputato almeno due incontri individuali nella  fase a gironi.

Altra storia sono i tornei dei circolo che spesso prevedono delle formule più social per permettere a tutti i giocatori alle prime armi di giocare più partite. In questo caso sarà l’organizzatore che spiegherà ai partecipanti come funziona il punteggio nel torneo.


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Emanuele Bompadre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.