Arriva il divorzio tra Juan Martín Díaz e Juani Mieres

 Arriva il divorzio tra Juan Martín Díaz e Juani Mieres

Era nell’aria da qualche tempo ed è arrivata la notizia ufficiale, la separazione di una delle coppie più forti che il padel abbia avuto, o almeno in teoria. A detta di molti esperti di settore Juan Martín Díaz e Juani Mieres avevano tutte le carte in regole per dare del filo da torcere a tutti i professionisti e per conquistare la vetta del ranking mondiale ma purtroppo non è stato così.

La coppia arriva da cinque tornei in cui non hanno brillato e i risultati non sono arrivati: i quarti di finale a Barcellona, semifinale a San Fernando, semifinale a Las Palmas, di nuovo i quarti a Rio Gallegos e l’ultima a Valladolid con l’ennesimo quarto di finale.

Abbiamo provato e ci siamo sforzati in tutti i modi per costruire questa coppia – dice Juan Mieres – purtroppo però non siamo riusciti ad adattarci alle diverse qualità e modi di giocare.” 

Da qui le formazione di due nuove coppie con Juan Martín Díaz che giocherà con Maxi Sanchez e Juan Mieres che avrà come compagno Sanyo Gutierrez. Già in molti hanno avuto da obiettare sui nuovi accoppiamenti specie se messi a paragone con la coppia leader in assoluto Belasteguin/Lima che attualmente rappresentano non solo la leadership mondiale ma anche una qualità e una tecnica di gioco da dieci e lode e che difficilmente nessuna delle due nuove coppie formate è e sarà a breve in grado di batterla.

Nel frattempo continua la girandola di cambi tra i professionisti,  Agustín Gómez Silingo lascia Federico Quiles e giocherà con Cristian Gutiérrez, il cui ex compagno, Maxi Grabiel, giocherà con Ramiro Moyano.

 


Per una stampa libera


sostieni il nostro lavoro con una donazione

Le donazioni con PAYPAL sono sicure al 100%



Redazione Il Padel

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.