World Padel Tour 2016, al Gijón Open si riprende da dove si era terminato

Partenza col botto per la prima tappa del World Padel Tour 2016, con tanti tifosi e tanto spettacolo sui campi. La realtà dei fatti sembra che dallo scorso anno poco sia cambiato vista l’ennesima vittoria della coppia d’oro Bela-Lima che raggiungono facilmente la finale imponendosi contro i “poveri” Maxi Sánchez e Matías Díaz con un sonoro 6/1 – 6/4.

Grazie anche ad un incredibile partenza al fulmicotone, 2 a 0 in circa sei minuti di gioco, Belasteguin e Lima hanno da subito messo in chiaro la volontà di portarsi a casa il risultato e il… montepremi.

La coppia numero tre al mondo le prova tutte compreso un cambio di posizione per poter confondere gli avversari ma neanche questa tattica ha funzionato contro la coppia che ormai possiamo definire leggendaria.

Il primo torneo della stagione si chiude proponendo diversi spunti, se da una parte, e non c’erano dubbi, la coppia da battere è quella composta da Fernando Belasteguin e Pablo Lima, dall’altra il mescolarsi delle coppie durante l’inverno ha fornito diverse letture,  mettendo in luce diversi giocatori con un grande potenziale e che potranno durante l’arco della stagione riservare delle meritate e piacevoli sorprese.

Dal nostro punto di vista puntiamo l’occhio sulla coppia formata da Pablo Lijó e Álvaro Cepero che sotto la guida esperta dell’allenatore Adrian Caviglia, hanno dimostrato un gran ritmo di gioco e una buona preparazione tecnico-tattica approdando ai quarti di finale e arrendendosi alla coppia Sánchez-Díaz che poi è arrivata in finale.

Appuntamento a Valencia dal 16 al 24 di aprile.

 

Articoli correlati

Post a Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

#Follow us on Instagram