La sicurezza nel padel, l'importanza di giocare su campi certificati

La sicurezza nel padel, l’importanza di giocare su campi certificati

Lo sappiamo in Italia è pieno di pseudo imprenditori che si avvicinano ad uno sport per il mero e puro commercio, il dio denaro fa sempre la sua parte in certi casi. Anche nel padel è accaduto e accadrà con tutti gli sport emergenti con delle potenzialità.
Sappiamo il boom del padel in Italia nessuno può negarlo e sappiamo anche che il business che c’è dietro è notevole. Per carità siamo assolutamente d’accordo e in linea ma è importante avere la professionalità giusta e soprattutto che non ci si improvvisi perché la sicurezza nel padel è la prima cosa.

 

La sicurezza nel padel, i campi prima di tutto

 

Partiamo dalla parte più importante che sono i campi da padel. Se partiamo dal tappetto è importante che sia installato su
una giusta superficie e che non abbia grinze potrebbe avere ripercussioni non solo sulla partita ma anche sulla salute delle
caviglie e delle ginocchia. Se poi si alza lo sguardo si capische che la struttura di un campo non è un solamente “un po’ di
vetro e un po’ di acciaio” ma una vera opera ingegneristica che inizia dalla posa del fondo.

Un Campo da Padel a differenza di un campo da calcetto o da tennis, è  una struttura e come tale  può portare con  se dei pericoli proprio derivante dalla sua struttura, una rete metallica alta 4 metri  con lastre in vetro che arrivano a pesare anche  180 kg l’una. La struttura poi deve essere ancorata ai cordoli  in cemento e si capisce che se il tutto non viene correttamente eseguito  può portare  a rischi di  cedimenti causati da  usura strutturale come la ruggine ad esempio, affollamento per eventi o altro,  spinte del vento o sisma,  con tutte le  responsabilità civili e penali in caso di danno o sinistro  per tutti i soggetti coinvolti.

Da qui si capisce che non è possibile risparmiare su una struttura simile e che non è possibile affidarsi al primo costruttore che capita perché magari il prezzo è “interessante”. Serve competenza e professionalità e serve la certificazione che tuteli il circolo da problematiche legati a cedimenti. Serve altro per convincervi che spendere qualcosa in più non solo vi tuteli contro eventuali problematiche ma anche i giocatori saranno invogliati a venire nel vostro circolo perché saranno più sicuri di non avere nessun tipo di problema.

Articoli correlati

Post a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

#Follow us on Instagram