World Padel Tour 2016, si comincia il 28 marzo a Gijon

Ci siamo, è stato presentato il calendario del World Padel Tour 2016, la massima espressione professionistica delle competizioni di padel. Grazie a delle nuove partnership, un nuovo format e molte nuove location, il WPT darà ai tanti appassionati di questo meraviglioso sport dei nuovi spunti e tantissime emozioni.

Si comincerà il 28 marzo a Gijon e si toccheranno le principali città spagnole ma non solo, si volerà a Monaco, in Portogallo, in Argentina e in Italia.

Questa la brevissima sintesi durante la cerimonia di presentazione alla presenza di molti giornalisti, appassionati e chiaramente dei professionisti.

Salta subito all’occhio l’evolversi del padel verso nuove nazioni e che indica l’espansione di questo sport oltre i confini spagnoli diventando sempre di più un’attrazione internazionale e sottolineando lo sforzo che molte federazioni stanno facendo per renderlo sempre più uno sport di livello.

Molto emozionante il momento in cui ha preso la parola Josè Luis Serrano che ha ricordato Elias Estrella, il giovane giocatore argentino deceduto ad inizio anno a causa di un incidente stradale annunciando che il premio come miglior giocatore rivelazione sarà intitolato Trofeo Elias Estrella.

Inutile dire che la coppia da battere sarà quella formata da Belasteguin e Lima che lo scorso anno si sono portati a casa 11 dei 12 tornei che hanno giocato insieme come ha sottolineato Paquito Navarro, attualmente miglior giocatore spagnolo e terzo nella ranking list. Nel femminile situazione quasi analoga con le gemelle Sanchez Alayeto, sette titoli su dieci, in splendida forma ma che si dovranno guardare le spalle da alcune coppie che sono cresciute di livello e che stanno migliorando giorno dopo giorno.

Appuntamento quindi al 28 di marzo per la prima sfida.

 

Articoli correlati

Post a Comment

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

#Follow us on Instagram